Manutenzione Caldaie Parma.
Senza più pensieri.

Contatti

  • Via G. P. Sardi, 37 - 43124 Località Alberi (PR)
  • info@idrocasa.it
  • 0521 252744

La manutenzione ordinaria della propria caldaia è un appuntamento irrinunciabile, un check up da svolgere per la propria sicurezza e per il corretto utilizzo dell’impianto di riscaldamento. Comprende tutte quelle operazioni utili per preservare nel tempo le prestazioni della caldaia in termini di sicurezza, funzionalità e consumi di energia.

manutenzione caldaie a Parma

Quando fare la manutenzione?

Ogni quanto tempo occorre fare la manutenzione della propria caldaia? La risposta è indicata sul libretto di istruzioni fornito dall’impresa installatrice. È consigliabile, però, un controllo annuale per assicurare il corretto funzionamento dell’impianto ed evitare spiacevoli disguidi. Un malfunzionamento della caldaia, infatti, può causare dispersioni dannose per l’ambiente, per la nostra salute, oltre che innalzare i costi della bolletta. È importante rivolgersi a un tecnico abilitato, per un lavoro a regola d’arte.
IDROCASA effettua la manutenzione delle caldaie a stagione invernale ultimata, nei mesi di marzo, aprile, maggio, giugno e luglio.

efficienza energetica a Parma

Controllo efficienza energetica

Oltre alla manutenzione, per legge è obbligatorio effettuare il controllo dell’efficienza energetica dell’impianto (o controllo dei fumi della caldaia), indispensabile per esaminare la combustione, la concentrazione di ossido di carbonio e l’indice di fumosità.
Questo controllo va fatto da un tecnico specializzato quando viene installata una nuova caldaia -prima dell’accensione – oppure quando vengono fatti interventi che possono modificare l’efficienza energetica. Oltre a questo caso esistono delle scadenze prestabilite, a seconda del tipo di caldaia e della sua potenza.

Il rapporto di controllo dell’efficienza energetica – firmato dal manutentore e dal responsabile dell’impianto – deve essere comunicato al Catasto Regionale degli impianti termici e corredato del Bollino Criter, quale contributo alla gestione del Catasto.

Tipo di caldaiaAlimentazionePotenza termica in kWPeriodicità dei controlli di efficienza energetica
Impianti con generatore di calore a fiamma
Caldaie alimentate a gas< 35kwOgni 2 anni
tra 35kw e 100kwOgni anno

Bollino Criter a Parma

Dall’esito positivo del controllo dell’efficienza energetica viene rilasciato il bollino criter, che attesta l’efficienza della caldaia, la sua sicurezza e il rispetto dei limiti di legge per l’emissione dei fumi.
Il controllo periodico dell’efficienza energetica è obbligatorio. Se non in regola, ci sono per il cittadino sanzioni amministrative fino a 3000 euro.

Ogni impianto termico deve essere targato, censito al CRITER e corredato del relativo Libretto di Impianto che deve essere registrato al CRITER. Il Libretto di Impianto è rilasciato alla prima accensione in caso di nuovo impianto oppure alla prima manutenzione utile in caso di impianti già esistenti e ancora non censiti.
IDROCASA è manutentore accreditato al CRITER, il Catasto Regionale degli Impianti Termici. Affida a noi la manutenzione della tua caldaia, pensiamo noi a redigere il Libretto e a inviare le comunicazioni necessarie al CRITER.

Come funziona il CRITER? Quali sono gli obblighi del cittadino?
Consulta il vademecum messo a disposizione dalla Regione Emilia Romagna

Sei un amministratore condominiale, un proprietario o un affittuario? Sei di Parma o provincia? IDROCASA è abilitata per rilasciare, a seguito di un controllo favorevole, il bollino criter

Il contratto di manutenzione biennale

IDROCASA propone ai suoi clienti un contratto di manutenzione biennale. Stipulando il contratto siamo noi a ricordarti la manutenzione annuale, con tanti vantaggi.

  • Ogni anno facciamo gli interventi stabiliti dal costruttore della caldaia
  • Seguiamo le scadenze di legge per controlli energetici e rendimento impianto
  • Tu non ti dimentichi delle scadenze
  • Hai la garanzia di un prezzo favorevole e bloccato
  • Puoi ottenere un’estensione di garanzia su alcuni marchi di caldaie

Cosa comprende l’impianto di manutenzione biennale?

Per una caldaia inferiore ai 35 kw di potenza la manutenzione comprende:

ANNO I
Manutenzione e controllo dell’efficienza energetica. Rilascio del Bollino Criter

ANNO II
Manutenzione ordinaria annuale